Concorso fotografico: la puzza che si vede

In questi giorni mi sono chiesta: “ma è proprio vero che la puzza non si può vedere?”.

Forse non è vero. Perché per vedere la puzza, basta vedere tutti i tentativi che esistono per difendersi dalla puzza.

Quanti modi ci sono di tapparsi il naso?

Quanti di cercare di ripararsi sotto le lenzuola?

E così via.

Vorrei indire un concorso fotografico dal titolo “La puzza che si vede”. Mettiamo queste foto su facebook, facciamole circolare. Io partecipo con questa:

E voi?

P.s.: Oggi una delegazione di Attiva Lizzano incontrerà la Commissione Parlamentare di inchiesta sul ciclo dei rifiuti e attività illecite, un enorme in bocca al lupo a quelli che si sbattono così tanto per noi.

Contrassegnato da tag , , , , , ,

3 thoughts on “Concorso fotografico: la puzza che si vede

  1. jacopo scrive:

    Un bel COncorso fotografico complimenti.
    Come sempre articoli di recensione bellissimi. Volevo segnalare il mio manuale della fotografia, magari possa aiutare la tecnica… Il link:
    http://notitiae.wordpress.com/2010/09/09/manuale-della-fotografia-digitale-ed-analogica-professionale-e-artisitca/

  2. […] Ora, com’è giusto, ci si sta preoccupando di non farci piovere addosso anche l’emergenza campana, perché (a differenza di quanto dice il presidente dell’ATO) noi siamo già in uno stato di emergenza. Nel senso che emergenza non vuol dire soltanto avere i rifiuti per la strada: non poter respirare per i miasmi di una discarica, non so a voi, ma a me sembra una bella emergenza (anche se non va in TV – perché i rifiuti si vedono con le telecamere, ma la puzza no). […]

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: