A che punto volete arrivare?

Noi vi staremo col fiato sul collo. La legge non potrà piegarsi ancora per molto ai vostri giochetti. E quand’anche voleste gestire questa cosa secondo la legge del più forte, ve lo diciamo guardandovi negli occhi: i più forti siamo noi.

Lizzano vive.

 

Contrassegnato da tag , , , , , , , ,

2 thoughts on “A che punto volete arrivare?

  1. […] This post was mentioned on Twitter by Fabio Arlotta, Francesca Cavallo. Francesca Cavallo said: A che punto volete arrivare?: http://wp.me/pGKBQ-c0 […]

  2. […] a ripetere che nessuno fa niente, ma questo non è vero. Il TAR di Lecce, per esempio, ha revocato a tempo di record la chiusura temporanea della discarica che era stata disposta, in via […]

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: