Föra da i ball.

Io il bergamasco non lo pratico molto, e neanche il milanese a dire il vero, non l’ho mai imparato.

Ma Cristiana qui, che da quando aveva tre anni e mezzo vive a Bergamo, dice delle cose interessanti.

Ho parlato il bergamasco. Credo sia la lingua, dopo l’italiano che comprendo meglio al mondo. Persino dell’inglese.

Non volente.

Ma quando arrivi a 3 anni e mezzo nel cu0re di Treviglio, fai l’asilo e le elementari e le medie tra Bergamo, Stezzano e Seriate devi imparare a sopravvivere.

A 14 anni lo parlavo correntemente.

Oggi Bossi dice: “Föra da i ball” riferendosi ai migranti, ai profughi.

One thought on “Föra da i ball.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: