From Lizzano with love

A qua lassu

assai cosi belli.

No po’ caccià tutti cosi, ‘ntra na valisci.

Lassu n’amori granni pi sta terra ca m’è crisciuta. 

Nu desideriu ca no si pò diciri cu la vecu cangiata, felici.

Lassu l’aulivi, li pucci, e li cimi di rapa. Lu mieru, lu mari, nu paru d’amici.

Lassu na mamma e n’attani. Na casa, e tanta belli pinzieri.

Ncuna cosa me la portu, però.

L’alauru, l’origanu e to ricchiteddi.

La luci, la lurtima

di quannu “na, mo scuresci”.

E poi n’ogna di sabbia mia,

ca l’oceanu è assa’ granni pi mei.

 

Contrassegnato da tag , , ,

One thought on “From Lizzano with love

  1. Maria Pia scrive:

    Qua lassi la bella crisctiana ca sinti, la bella vagnona ca cu mei è crisciuta e s’è fatta cranni.
    Namu fatti cranni ma ogni vota ca si torna acchiamu fermi li piccini ca ermu…
    Fatti a valè cavadda!!
    Ti vogghiu beni

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: