Archivi tag: 8 marzo

Pizzeria?

Come sapete qualche settimana fa in Puglia ci sono state le primarie. Allora io sono andata la mattina a votare nell’aula consiliare e poi a farmi un giro lì il pomeriggio.

Ovviamente c’erano anche alcune donne che sono venute a votare, ma nessuna si è fermata. Sono arrivate, hanno votato, sono andate via. Io mi volevo fermare un attimo, fare una chiacchierata, però anche io che sono giovane e (credo) anche abbastanza emancipata, ero un po’ in difficoltà. Tutti quelli che erano fermi in capannelli a parlare, ma tutti, erano uomini.

Allora oggi, che è pure l’otto marzo, mi è venuto in mente di quando alla scuola media l’otto marzo andavo a cena in pizzeria con le mie compagne di squadra di pallavolo, mi sono ricordata che io un po’ mi sono sempre sentita in imbarazzo in quelle serate. Mi sembrava un po’ triste come cosa, ecco.

Poi invece uno si diverte, non dico di no. Però perché, per esempio, oltre che regalare le mimose alle professoresse e alle compagne di classe, oltre che mandarci gli auguri via sms, non cerchiamo di capire che cos’è che ci tiene lontane dalle varie sezioni dei diversi partiti?

Che ci può essere di così sconveniente in una donna che fa politica seriamente? Perché se c’è una donna in lista è sempre considerata come un accessorio? Un “di più” che dovrebbe dimostrare l’apertura mentale del partito. Lo trovo insopportabile.

Annunci
Contrassegnato da tag , , , , , , , , ,
Annunci
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: