Vento in poppa

Nel bellissimo periodo in cui sono stata a Lizzano quest’estate, tra Teatri di Sale, mare, pizze con la stracciatella, letture, attiva lizzano e prove kilodrammi… tra tutte queste cose, dicevo, ho fatto anche una visita straordinariamente interessante alla Jonica Impianti.

La Jonica Impianti è un’azienda che progetta, sviluppa, costruisce e installa turbine eoliche di piccola taglia. No, sbaglio, non è “un’azienda”, è il leader italiano del mini eolico e tra le pochissime aziende europee in questo campo. Si trova appena fuori Lizzano, è un’azienda giovane ma riceve ordini da tutta l’Europa. Ci lavorano 35 persone. Finora è sempre stata una cooperativa, con un ampio coinvolgimento dei soci nella pianificazione e gestione dei processi aziendali.

Mi è sembrata un’azienda modello per lo sviluppo dell’economia nella nostra terra. Per molti motivi: lo spirito della cooperativa che si percepisce in modo molto netto anche semplicemente da una visita, l’investimento sull’energia pulita e non invasiva, l’attenzione alle nuove tecnologie, l’apertura e la voglia di raccontare e di raccontarsi che ci hanno dimostrato le persone che ci lavorano.

Durante la visita, l’ing. Palombella, che è stato la nostra gentilissima guida, ci ha informato del fatto che ricevono visite da parte di molte scolaresche. I ragazzi, in una giornata di scuola, possono scoprire una realtà del genere a due passi da casa loro: la capacità di trasformare il vento in energia, lo studio dei materiali, i dettagli, gli accorgimenti tecnici, la riflessione sul mini eolico come seria possibilità per l’autoproduzione di energia per le piccole aziende… a me è sembrata una poesia.

Ci hanno detto che ancora nessuna scuola di Lizzano ha fatto visita all’azienda, sono sempre venuti da fuori. Beh, se nel mio piccolo gruppo di lettori c’è qualche insegnante o dirigente di scuola, vi consiglio davvero caldamente di colmare questa lacuna. E’ bello mettere in circolazione anche le buone notizie.

E la Jonica Impianti per noi è di sicuro un’ottima notizia.

Contrassegnato da tag , , ,

2 thoughts on “Vento in poppa

  1. Luigi Palombella scrive:

    Bellissimo articolo (come gli altri, del resto).
    E grazie per la citazione.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: