Qualcuno vota Minervini

Qualcuno vota Minervini perché è nato a Molfetta.

Qualcuno vota Minervini perché il papà, la mamma, lo zio… il cugino, no.

Qualcuno vota Minervini perché vede la Puglia come una promessa, il Meridione come una poesia, il Mediterraneo come il Paradiso terrestre.

Qualcuno vota Minervini perché prima di Minervini si sentiva solo.

Qualcuno vota Minervini perché ha avuto un’educazione troppo cattolica.

Qualcuno vota Minervini perché “la Storia è dalla nostra parte”.

Qualcuno vota Minervini perché gliel’hanno detto quelli di Bollenti Spiriti.

Qualcuno vota Minervini perché quelli del partito non gliel’hanno detto.

Qualcuno vota Minervini perché è una brava persona.

Qualcuno vota Minervini perché “ma Emiliano è una brava persona?”

Qualcuno vota Minervini perché anche se non è ricco, ama il popolo.

Qualcuno vota Minervini perché si commuove davanti ai comitati autocostruiti e adora i buffet a kilometro zero.

Qualcuno vota Minervini perché vuole cambiare lavoro.

Qualcuno vota Minervini perché è così ateo che ha bisogno di un’altra Chiesa.

Qualcuno vota Minervini perché è così affascinato dai Principi Attivi che vuole essere uno di loro.

Qualcuno vota Minervini perché basta borghesia, proletariato e lotta di classe. Troviamo parole nuove per disegnare il cambiamento, no?

Qualcuno vota Minervini perché non vuole tornare indietro.

Qualcuno vota Minervini perché “viva Papa Francesco, viva don Tonino Bello, viva Franco Cassano!”

Qualcuno vota Minervini per fare rabbia a Emiliano.

Qualcuno vota Minervini perché vuole troppo bene a Nichi.

Qualcuno vota Minervini perché l’Ex Fadda, Hub Bari, Black Shape, la Scuola di Bollenti Spiriti, la primavera pugliese e mo?

Qualcuno vota Minervini per moda, qualcuno per principio, qualcuno per frustrazione.

Qualcuno vota Minervini perché qualunque cosa veda gli sembra un’energia latente che aspetta di essere liberata.

Qualcuno vota Minervini perché chi è nuovo vota Minervini.

Qualcuno vota Minervini perché non c’è niente di meglio.

Qualcuno vota Minervini perché non sopporta l’UDC.

Qualcuno vota Minervini perché “non mi faccio certo comprare con una cena”.

Qualcuno vota Minervini perché l’Ilva, il gasdotto, l’aeroporto di Grottaglie, l’università dei baroni, la sanità.

Qualcuno vota Minervini perché sogna una crescita diversa da quella americana.

Qualcuno vota Minervini perché non sopporta più quella cosa sporca che si chiama partitocrazia.

Qualcuno vota Minervini perché crede che i trafficanti di voti e chi li cerca abbiano ucciso la democrazia.

Qualcuno vota Minervini perché pensa di poter essere vivo e felice solo se lo sono anche gli altri.

Qualcuno vorrebbe votare Minervini, ma gli hanno chiesto di votare un altro. (Resisti!)

Qualcuno vota Minervini perché ha bisogno di una spinta verso qualcosa di nuovo, perché è disposto a cambiare ogni giorno, perché sente la necessità di una morale diversa, perché sente una forza, #laforza di un volo, di un sogno.

Qualcuno vota Minervini perché con accanto questo slancio si sente più di se stesso, come due persone in una. Da una parte la personale fatica quotidiana e dell’altro il senso di appartenenza a una Puglia che può spiccare il volo per cambiare veramente la vita.

Qualcuno, dall’altra parte dell’oceano, spera che tanti votino Minervini.

Che questi ultimi dieci anni ci abbiano fatto maturare e ci abbiano fatto capire che le cose si cambiano insieme o non si cambiano.

Che la promessa di una poltrona non è il modo giusto di iniziare una rivoluzione, anche la poltrona è stata promessa a noi.

Qualcuno vota Minervini perché basta giochetti e strategie dal retrobottega delle segreterie. Il cambiamento si costruisce in mezzo alla gente con onestà, coraggio, voglia di mettersi in discussione e di rischiare.

Andate a votare il 30 novembre. Gettate il cuore oltre l’ostacolo e proseguiamo questo cammino rilanciando. Facciamo della Puglia il laboratorio politico più avanzato d’Europa. Votiamo Guglielmo Minervini.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: