Misteri

Ho trovato una notizia interessante. Viene da Vibo Valentia. Riguarda la processione dell’Affruntata, una delle processioni rituali della settimana santa. Insomma, quello che è successo è che il vescovo di Mileto, don Luigi Renzo, ha detto espressamente che non voleva che i portatori delle statue fossero esponenti della ‘ndrangheta. Allora il sacerdote di Vibo si è adeguato e ha scelto dei nomi diversi rispetto agli altri anni. Risultato? La notte di sabato i boss hanno esploso alcuni colpi di pistola contro il cancello della confraternita del Rosario e la processione (che tradizionalmente celebra la resurrezione di Gesù) è stata rimandata di una settimana “per evitare ulteriori tensioni”.

Mi sono chiesta: chissà che succederebbe se una cosa così la dicesse anche l’arcivescovo di Taranto, che non so se lo sapete, ma è una delle città in cui i riti della settimana santa sono i più sentiti e i più antichi d’Italia. Perché infatti questa cosa che i boss locali portano le statue, non è che succede solo a Vibo.

A Taranto, si sa, ogni statua ha un prezzo. Una di quelle che costano di più (se vi interessa) è la statua dell’addolorata. Quindi è anche la statua più prestigiosa da portare. Di conseguenza è come se gli esponenti della criminalità tarantina misurassero il proprio prestigio davanti alla città in occasione della processione dei misteri. Bizzarro non vi pare?

A me mi è sempre parso assurdo: quando ero più piccola mi chiedevo come fosse possibile che la Chiesa potesse accettare una cosa del genere. Poi mi hanno detto che il prezzo per portare una statua può arrivare anche a 15.000 euro. Allora ho capito, è molto semplice, non è misericordia, è denaro.

Contrassegnato da tag , , , , , , , , , , , , , ,

4 thoughts on “Misteri

  1. valerio scrive:

    In realtà le statue possono anche raggiungere le 100000euro. Il Cristo Morto, ad esempio, che è quello più ambito è costato anche più.

    Magari l’ArciVescovo facesse una cosa del genere…ma nessuno pagherebbe quelle cifre per l’addolorata e il cristoMorto…e in tempi di crisi…

    • Ciao Valerio, mi sono tenuta bassa perché non ricordavo bene e ovviamente non e’ facile reperire informazioni in questo senso.. Ma cavolo, non pensavo si arrivasse così in alto.. Grazie del contributo!

  2. Luca scrive:

    Anche a Lizzano mi sembra che portare le statue comporti il pagamento di una certa somma (almeno fino a qualche anno fa). E anche in questo paesello in effetti capita di vedere certi elementi a portar statue… Ne sapete niente?

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: